Passa ai contenuti principali

Turismo nel Salento

In questi ultimi anni l’incremento turistico nel Salento, e andato man mano ad aumentaregrazie alla bellezza dei paesaggi, allo splendore delle sue coste, alla calorosità degli abitanti.

Gallipoli oggi ha una vocazione fortemente turistica.Ma tanti sono i luoghi d’interesse a partire dalla fontana greco-romana che s’incontradopo il ponte che divide la città nuova dal borgo antico.

Il borgo è circondato da mura che scendono fino al mare.Nel centro s’incontra la Cattedrale di Sant’Agata edificata in stile barocco. Altre chiese sono S. Domenico al Rosario, S. Teresa D’ Avila, S. Francesco di Paola e S. Chiara.Più a nord abbiamo Lecce, la ‘Firenze del sud’, con le sue chiese barocche,il duomo, l’anfiteatro romano, i caratteristici vicoli e le corti del centro storico.

Lecce e’ una città ricca di risorse, basti pensare, al teatro ed alla musica solo per citarne alcune, ma soprattutto è dispone un patrimonio artistico ed architettonico.
E’ sufficiente passeggiare per le vie del centro storico per rendersi conto di come negli anni, non sembra avere avuto modificazioni.

Da visitare Piazza dl duomo, piazza santo oronzo, l’anfiteatro Romano, porta Napoli, e tanti altri.
Nell’estrema punta a sud della nostra terra c’è Santa Maria di Leuca, ‘la città bianca’, con le sue grotte, il suo Santuario, e la cordialità dei sui abitanti.
Uno dei posti piu’ invitanti del salento, Santa Maria diLeuca è nota soprattutto per il Capo una località che divide il mare Jonio dall’Adriatico.
Il monumento più importante da visitare è il Santuario di Santa Maria di Leuca, risalente al primo secolo dopo Cristo, situato nella parte alta della città, dove, percorrendo una lunghissima scalinata porta nel piazzale antistante al Santuario.
Da questo piazzale inoltre si può notare lo scenario della costa vista dall’alto, e in determinate condizioni climatiche, le montagne dell’ Albania.

Sulla costa adriatica, c’è Otranto, ‘la porta d’oriente’, con il suo castello fortificato, e la sua cultura che risente ancora oggi, dell’influenza dei popoli orientali che per anni in passato l’hanno vista protagonista.

La visita della città può partire dalla zona turistica del lungomare da dove per una porta si accede al borgo antico.
Gioiello di Otranto è la Chiesa bizantina di San Pietro risalente al IX secolo che custodisce preziosi affreschi.
Da visitare anche la Cappella dello Spirito Santo o della Madonna dell’Altomare ed il Santuario di S. Maria dei Martiri, dove 800 otrantini furono decapitati dai turchi nel 1480.

http://www.salentoalmare.com/

Commenti

Post popolari in questo blog

Assistenza caldaie Immergas Mantova

Assistenza caldaie Immergas Mantova Nell'era del fast food e del tempo mai abbastanza per qualsiasi cosa, nel momento in cui tutti credono e vedono che la crisi esiste, nel momento in cui sembra che più ci si lamenta e più non cambia nulla, mi voglio soffermare su un azienda che da sempre ha creduto ed ancora oggi crede nel lavoro umile, nel dare al cliente il giusto servizio al giusto prezzo senza approfittarsene, nel comprendere le aspettative e le esigenze di ogni utente, cercando di estinguere i bisogni nel minor tempo possibile....ma con criterio.
Beh questo è Squassoni Caldaie un'attività familiare che prosegue da anni con gli stessi valori.. e cioè ... il cliente, certo che la Squssoni lavora in un ambiente privilegiato, in una città meno caotica delle grandi metropoli, e cioè Mantova, ma sono sicuro che riuscirebbero ad adattarsi anche al caos se solo ne avessero la necessità o l'opportunità.
Per finire la presentazione di questa azienda mi inorgoglisce molto, eff…

L’INCONTRO DEI SOGNI - Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea

dal 6 al 20 settembre 2008
presso Sala d'Arte Arca dei Folli

A cura di Sabrina Falzone,
Critico e Storico dell’Arte

Con il Patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, del Comune di Cupra Marittima e della Pro Loco di Cupra Marittima

Espongono gli artisti:
Silvia Baglioni, Alessia Brozzetti, Amy Cohen Banker, Paola Colleoni, Albina Dealessi, Federica Focante, Yarek Godfrey, Lorella Libralesso, Nemo, Claudia Piccoli, Jeannette Rutsche Sperya, SilverArt, Enrico Thanhoffer, Eugenio Vignali, Giovanni Vuolo

Presentazione critica di Sabrina Falzone

A Cupra Marittima un progetto culturale dedicato al tema del sogno prende vita con artisti provenienti da tutto il mondo per un inedito confronto interculturale. L’esposizione intitolata "L’incontro dei sogni" è patrocinata dal Comune di Cupra Marittima, dalla Provincia di Ascoli Piceno e dalla Pro Loco di Cupra Marittima, nonché curata dallo storico dell’arte Sabrina Falzone ed organizzata dall’Associazione Artistico-Culturale L’Arca dei F…

RUMORI E SILENZI DELL’ANIMA

Esposizione Internazionale d'Arte Contemporanea

dal 4 OTTOBRE al 4 DICEMBRE ‘08

INAUGURAZIONE 4 Ottobre ore 18,30
Presso il Jolly Hotel Ligure
Piazza Carlo Felice 85, TORINO

Presentazione critica di Sabrina Falzone,
Critico e Storico dell’Arte

Ospiti d’onore: Antonella Iozzo critico di BluArte e
Nadia Presotto giornalista del Corriere dell’Arte

Espongono:
Francesca Agovino, Georgia Alloro, Raffaella Bellani, Fabrizia Caleari, Kiara Carbone, Amy Cohen Banker, Antonio Crepaldi, Albina Dealessi, Francesca Della Monica, Andrea Erdas, Maria Gerardi, Gloria Giovanella, Marco Graglia, Lorella Libralesso, Donato Lotito, Giovanni Prato, Nadia Presotto, Davide Profilo, Roberto Dario Rivoira, Andrea Ruscitto, Marco Scaletti, Simone Viani, Eugenio Vignali, Agnés Weber

Artenuova, in collaborazione con Artigianando nell’Arte, presenta una nuova rassegna di arti visive a Torino, interamente dedicata al tema dell’anima.
Il critico d’arte Sabrina Falzone, la mente del progetto espositivo, ci spiega che "…